tribù frentana

associazione podistica

Sabato 30 gennaio 2010 all’interno di una bella cornice, quale un locale agriturismo immerso tra le braccia generose della natura, si è svolto nello spirito proprio della nostra Associazione il più classico degli appuntamenti: la cena sociale. La Tribù Frentana al completo, escluso solo occasionali e giustificate assenze, ha voluto regalare ai suoi atleti un altro momento di aggregazione coinvolgendo puntualmente le rispettive famiglie. Ospite d’onore della serata Mario Fattore, pluricampione Italiano e Mondiale nella specialità dei 100 Km e non solo. Per tutta la Tribù Mario Fattore oltre ad essere un atleta formidabile e dalle indiscusse capacità sportive, rappresenta un campione e modello di vita da seguire ed imitare. Con i racconti delle sue imprese sportive, senza mai cadere nella trappola del fanatismo personale, ha saputo calamitare la nostra attenzione tanto da trasportarci spiritualmente e virtualmente con lui nelle gare di cui ci narrava fino a percepire la fatica, la tenacia con cui ha affrontato e vinto difficili ed impegnative prove, condividendo e regalandoci la gioia del trionfo, ma non l’amarezza della sconfitta perché correre non è solo uno sport, ma uno stile di vita in cui credere e trovare la forza per guardare avanti sempre e comunque perché la vita è un dono e va vissuto nella sua interezza. E questo spirito è tutto racchiuso nella splendida dedica che ha voluto regalarle e far si fosse anche nostra”....guarda il cielo mentre corri e lasciati cullare dallrsquo;azzurro. Se passa una nuvola, mettici dentro i tuoi sogni. Sentirai il respiro della tua vita”. Naturalmente anche la Tribù ha fatto sua questa ideologia ed ha pensato di incitare i suoi atleti ad una sana e proficua competizione indicendo una classifica di merito in base a parametri prestabiliti e condivisi da tutti, che ha visto protagonista Massimo Nasuti, il nostro Presidente, rispecchiando appieno la dedizione con la quale opera quotidianamente lontano dai riflettori e l’impegno profuso nel suo difficile e delicato incarico. Tutti gli atleti sono stati premiati con premi che rispecchiano la società della nostra piccola e neonata Associazione e direttamente proporzionali ai risultati conseguiti. A testimonianza di quanto ottenuto è stato consegnato a coloro che hanno conseguito anche il più piccolo dei punteggi un diploma di merito che altro scopo non ha se non quello di rendere sempre più viva ed unita la nostra Associazione che non a caso ha deciso di darsi il nome di Tribù Frentana ricordando l’unione fraterna e gli insegnamenti morali, spirituali ed i valori tipici proprie di quella gente.

Andrea Marziale

.

 

ISCRIZIONI GARE

 
VISUALIZZA

Home | Contattaci | Regolamento

Tribù Frentana associazione podistica - Via E. Mammarella, 3   66034 Lanciano (CH) - Tel: 349 8347724 - Fax: 0872 42124