tribù frentana

associazione podistica

Alle 13,00 del 13 Aprile 2013 (…) siamo arrivati nella splendida capitale austriaca, stanchi , ma pieni di entusiasmo, pronti a dare il meglio di noi stessi per riportare con noi il ricordo di una magnifica competizione podistica, oltre che di una bellissima gita in compagnia. Oltre 40 mila gli atleti in gara, divisi tra le tre possibili distanze, offerte agli atleti; migliaia le persone, amici e parenti, che affollavano le strade per incoraggiare i loro cari. Per la nostra associazione hanno corso in sette: Piero, Patrizia e Roberto che si sono cimentati nella mezza maratona, mentre Massimo, Luigi, Pasquale e Alessio hanno corso la 42, 195. Il tempo è stato clemente, forse anche troppo (!), raggiungendo la temperatura di 20 gradi durante la gara e nei giorni successivi. Comunque, tornando ai nostri grandissimi atleti bisogna fare veramente un grande applauso a Roberto, che, infortunato, ha chiuso la sua gara con un ottimo tempo, facendo uno sforzo quasi sovraumano per arrivare fino in fondo. Patrizia e Piero, hanno gareggiato insieme e insieme hanno tagliato il traguardo, parti integranti di una nuvola di colori e sensazioni che difficilmente può essere spiegata con le semplici parole. E che dire dei nostri maratoneti: il nostro Presidente, chiedo scusa.. super Presidente, che dolorante, da grande ed esperto maratoneta ha concluso la sua gara, con un tempo inusuale per lui, sofferente in volto per il dolore, ma al contempo felice e soddisfatto di aver raggiunto ancora una volta la meta prefissata. Massimo ci insegni ogni volta che solo con la forza di volontà si va avanti e solo con essa possiamo ottenere i nostri risultati. Luigi può gioire: nonostante sia arrivato al traguardo distrutto e quasi disidratato ha segnato un nuovo personale sulla distanza dei 42 km. E la felicità per la bella prestazione era tangibile sul suo viso! Passiamo a Pasquale, la grande rivelazione della trasferta: abbatte il suo personale di oltre 25 minuti e arriva al traguardo con le braccia alzate, stanco ma felice, orgoglioso della sua impresa. Alessio, anche lui, con un nuovo miglior tempo sulla distanza, arriva soddisfatto e contento, ma anche stanco e affaticato.. sembra un controsenso: si può essere distrutti, senza più un briciolo di forza eppure essere contemporaneamente felici, sorridenti, gioiosi? La risposta è si..e solo una gara così voluta, così cercata può darti queste sensazioni, uguali e contrastanti, può farti sentire unico e grande anche in mezzo a 40.000 persone.
Pertanto, è doveroso ringraziare tutti i partecipanti alla trasferta: non solo gli atleti, ma tutti i 53 partecipanti (autisti compresi) con i quali si è subito creato un grande affiatamento . Un particolare ringraziamento va agli amici dell’asd Filippide Montesilvano con i quali abbiamo condiviso le oltre 14 ore di viaggio in Pullman, ci siamo scambiati consigli ed esperienze, raccontandoci le varie emozioni pre e post gara.
Francesca Aimola

.

 

ISCRIZIONI GARE

 
VISUALIZZA

Home | Contattaci | Regolamento

Tribù Frentana associazione podistica - Via E. Mammarella, 3   66034 Lanciano (CH) - Tel: 349 8347724 - Fax: 0872 42124