tribù frentana

associazione podistica

Il 27 ottobre 2013 resterà un giorno da non dimenticare per tutta la Tribù Frentana, che con ben 15 atleti si ritrova nella più maestosa delle Repubbliche marinare per prendere parte alla VeniceMarathon, una tra le maratone più partecipate d’Italia. In realtà l’avventura di questo folto gruppo di atleti e accompagnatori comincia il giorno prima con la partenza dal piazzale pietrosa di Lanciano. Dopo 7 ore di pullman, infatti si arriva allo stand maratona allestito egregiamente al parco san giuliano dove si ritirano i pettorali e poi di corsa negli hotel per riposarsi giusto qualche minuto: e già, perche un breve tour della città lagunare con il suo ponte di Rialto e piazza san Marco non può mancare! Ma come ogni bravo e coscienzioso atleta, il gruppo si ritira presto per trovarsi pronto e riposato l’indomani.
Il 27 la sveglia suona presto: ma c’è chi non ha dormito molto per via della grande emozione: per tanti è la prima maratona, quella che non si dimentica, quella per cui l’importante è arrivare al traguardo e non importano i 5 minuti in più o in meno.. con la mente qualcuno pensa già a quegli ultimi 195 metri in cui gioia e dolore si uniscono in qualcosa che solo chi sorpassa quel tappetino può comprendere. La partenza avviene intorno alle 9,25, appena dopo quella dei top runners e con lo sparo inizia la nostra avventura che parte dalla fantastica riviera del Brenta a Stra, passando per i piccoli ma deliziosi paesi di Dolo e Mira, oltrepassando la lugubre Marghera, continuando per parco san giuliano fino ad arrivare al temutissimo ponte della libertà che ci separa dalla splendida Venezia.
I risultati ottenuti dagli atleti sono degni di nota: a cominciare dal sofferto personale del nostro Luca Carbonelli che si piazza all’83° posto assoluto su oltre 6.000 arrivati, seguito dalla fortissima moglie, Elide Del Sindaco che dopo una lunga pausa dovuta a problemi fisici torna alla ribalta con un tempo eccezionale: 3:30:59.. complimenti alla coppia top runner della Tribù. Continuiamo con coloro che hanno infranto il loro personale come Alessio Marinelli, Pasquale Iannone e Francesca Aimola che con tenacia e determinazione hanno raggiunto un ottimo risultato: bravi! Ma questa è stata soprattutto la maratona degli esordienti: Andrea Marziale che con 3:42:51, completa la sua prima maratona, supportato sul finale anche dall’incitamento della bella moglie e della fantastica figlioletta, bravissimo! Felicetta Troilo, che viene immortalata dal padre mentre sorridente, senza mostrare la minima fatica, arriva al traguardo sotto le 4 ore.. ehi ma ti sei accorta che hai percorso di 42 km? Bravissima! Amedeo Marziale, che nonostante i problemi fisici degli ultimi mesi oltrepassa il tappetino arancione con un ottimo 4 ore. Complimenti Amedeo, hai dimostrato grande forza e determinazione. E che dire di Claudio di Paolo che corre da soli 7 mesi e già può definirsi un maratoneta: bravo Claudio ci hai regalato una bella soddisfazione! E le nostre signore Patrizia e Antonietta? La prima accompagnata dal super presidente Massimo Nasuti che stoppa il cronometro a 5:09:47… mica male per una prima maratona!!! Non avevamo dubbi sul tuo successo: sei per noi un’icona di tenacia e forza di volontà, e anche questa volta lo hai dimostrato! E.. mi sa che ci hai preso anche gusto! Complimenti! Antonietta ci ha mostrato quanto sia importante credere nei propri mezzi, tagliando il traguardo mano nella mano con il marito Giuseppe Tesone e con un ginocchio malconcio, ma con il sorriso che faceva trasparire tutta la sua soddisfazione. Sicuramente l’aver affrontato questo percorso con il marito ha reso meno dure le ore di corsa: quindi un bravo anche a Giuseppe! Alessio D’Orsogna e Luigi D’Orsogna chiudono la maratona con un buon tempo, niente personali per loro, ma sicuramente il ricordo di una bella avventura, che può essere da stimolo per migliorarsi sempre di più. Complimenti anche agli accompagnatori che hanno reso questa trasferta un piacevole momento di aggregazione; un saluto agli amici della Tocco runners con cui abbiamo condiviso le ore di pullman e qualche considerazione pre e post gara: è stato un piacere conoscervi; agli amici del Crampo e a quelli di Ortona diciamo ancora grazie per la bella esperienza vissuta insieme!
Francesca Aimola

.
 

ISCRIZIONI GARE

 
VISUALIZZA

Home | Contattaci | Regolamento

Tribù Frentana associazione podistica - Via E. Mammarella, 3   66034 Lanciano (CH) - Tel: 393 7688597 - Fax: 0872 42124