tribù frentana

associazione podistica

Un’altra giornata splendida per la Tribù Frentana in quel di Gamberale (CH) dove ieri 05 luglio si è svolta la 2^ edizione della “Sgamberalata” e in cui un piccolo e rappresentativo gruppo di podisti si è misurato con le pendenze quasi impossibili di questo percorso lungo 8,7 Km. Si perché dopo un breve giro nel centro paese si affrontano 4 Km di discesa a valle e legge fisica vuole che necessariamente si debba risalire, ma la sorpresa è dietro l’angolo o meglio l’arrivo è in cima al Castello di Gamberale, una struttura in stile Medievale situata nella parte più alta di questa caratteristica cittadina, dove solo i muli osano. Gli ultimi 250 metri sono praticamente una lotta con se stessi per riuscire a compiere passi in avanti, ma tutti i nostri atleti in stile trekking hanno conquistato la vetta salvo poi chiedersi se avessero partecipato ad una scalata di montagna o ad una gara podistica. Il primo dei nostri a tagliare il traguardo è stato Luca Carbonelli con lo strepitoso tempo di 33:08, che migliora sensibilmente rispetto alla 1^ edizione, e che gli permette di rientrare 7° assoluto, piazzamento di pregio che inorgoglisce la nostra Associazione, ma soprattutto riempie di gioia il nostro indomito Luca che in questo tipo di gare continua a primeggiare e dimostra una forma da far invidia. Grande.
Anche la nostra Annalisa Del Bianco ha dimostrato carattere e forza d’animo da vendere, immortalata nella fotografia che la ritrae mentre si arrampica verso il traguardo che in quel momento sembra un miraggio, ma che conquista passo dopo passo e che la incorona regina della categoria con un invidiabile tempo di 46:00. Siamo certi che questa gara e questo momento lo conserverai con gioia nel cassetto dei tuoi ricordi e lo racconterai con orgoglio a testimonianza che la volontà paga e non ci sono barriere che tengano. Mitica.
Un plauso per il coraggio anche agli altri due atleti impegnati in questa competizione, ovvero l’onnipresente Simone Gizzarelli e l’intemperante Mario De Marco che sceglie una gara impegnativa come esordio per il 2014.
Nella stesso momento altri atleti si misuravano sul tracciato più veloce, ma tutt’altro che scontato, del Trofeo Collina di Dragonara di San Giovanni Teatino (CH), due giri in parte identici per coprire gli 8 Km di sali-scendi di questa gara. Anche qui la Tribù Frentana ha trionfato con il podio di categoria delle nostre combattive veterane Nunzia Melchiorre 2^ nella F55 e Antonietta Rossetti 2^ nella F50. Insaziabili.
Come sempre ringraziamo tutti gli atleti che con la loro preziosa partecipazione mettono in risalto il nome della Tribù Frentana che si afferma sempre più nel panorama podistico abruzzese e quindi un doveroso plauso va anche a Massimo Nasuti, Amedeo Marziale, Andrea Marziale, Dino Piccirilli, Loris Stella, Pasquale Iannone, Giuseppe Tesone, Claudio Di Paolo e Patrizia di Primio, ma anche a Franco Andreola che facendo di necessità virtù è sempre più impegnato nella sua nuova veste di cameramen.
Su tutt’altro fronte è stato impegnato Luigi D’Orsogna che dopo la 100 Km sembra non più pago delle classiche del podismo e sta sperimentando le asperità e le fatiche delle trail. Ha quindi raggiunto in solitaria la lontana Celano dove in data 06 luglio si è corsa la 9^ edizione della Vertical Trail dei 100 Pozzi, il cui nome non lascia spazio a dubbi sulla difficoltà di questo tracciato non adatto a coloro che soffrono di vertigini. Instancabile.
Andrea Marziale




 

.

 

ISCRIZIONI GARE

 
VISUALIZZA

Home | Contattaci | Regolamento

Tribù Frentana associazione podistica - Via E. Mammarella, 3   66034 Lanciano (CH) - Tel: 349 8347724 - Fax: 0872 42124